Sanità, al via rete servizi demenza

Via libera da parte della Giunta regionale per l'istituzione da parte dell'Azienda Usl della Valle d'Aosta della rete di servizi rivolti alle persone affette da disturbi cognitivi e demenza. Sono stati anche stabiliti i requisiti minimi per l'autorizzazione delle attività socio-sanitarie nei nuclei residenziali e semiresidenziali per il trattamento delle persone affette da demenza. Con questa delibera la Valle d'Aosta si allinea al Piano nazionale demenze e a quanto approvato nei nuovi Lea nazionali. I servizi riguardano per il 60 per cento dei casi ai malati di di Alzheimer.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. NovaraOggi
  2. Giornale La Voce
  3. Giornale La Voce
  4. Giornale La Voce
  5. News Biella

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bard

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...